Oxfam: Mohammad e Waffa in cerca di una nuova vita

Prima della guerra vivevano bene, Mohammad aveva un buon impiego come direttore della manutenzione in un albergo a 5 stelle ad Aleppo. Poi il conflitto ha cambiato tutto. Oggi vivono a Firenze: l'Italia per loro è diventata un porto sicuro e sognano che per tutto il popolo siriano la pace torni una realtà

Pubblicità
{channelLogo}

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo