I lavoratori di GKN di Campi Bisenzio: «Ci licenziano per pura speculazione finanziaria»

Siamo andati nello stabilimento GKN di Campi Bisenzio, vicino Firenze, dove il fondo d’ investimento inglese Melrose Industries, che dal 2018 è il proprietario, ha annunciato il 9 luglio scorso la chiusura della fabbrica e licenziato via e-mail i 422 dipendenti che ora l’ hanno occupata. Il racconto di Matteo Moretti, che lavora qui dal 1997 come addetto alla manutenzione ed è uno dei sette delegati (sei della Fiom e uno della Uil) sindacali dei lavoratori: «L’ azienda era in salute, le commesse non mancavano. Siamo il terzo stabilimento GKN che Melrose vuole chiudere dopo quelli in Germania e Gran Bretagna per pura speculazione finanziaria». Su "Famiglia Cristiana" in edicola questa settimana il reportage con le voci dei lavoratori e delle istituzioni che stanno seguendo questa delicata vertenza

Pubblicità
{channelLogo}

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo