Don Luigi Ciotti, Dante e il cammino di riscatto di tanti poveri

«La conoscenza, la ricerca del vero e del giusto sono le ondizioni per non vivere senza infamia e senza lode. La neutralità dell'indifferenza di chi pensa agli affari suoi. Dante ci insegna il "vaccino dell'etica"»

Pubblicità
{channelLogo}

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo