Mattarella ricorda le stragi di Bologna e Ustica

La visita del presidente a Bologna è iniziata con la Messa nella cattedrale di San Pietro officiata dall’ arcivescovo della città Monsignor Zuppi. E' proseguita con la deposizione di una corona nell'atrio della stazione dove il 2 agosto 1980 esplose la bomba che causò la strage. Infine la visita al Museo della memoria dove, dentro un hangar, sono custodite le spoglie del Dc9 inabissato il 27 giugno di quello stesso anno

Pubblicità
{channelLogo}

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo