Il Papa: «No a discriminazioni e pregiudizi contro le donne»

« Tutti siamo messi in guardia, anche le comunità cristiane, da visioni della femminilità inficiate da pregiudizi e sospetti lesivi della sua intangibile dignità»: lo ha detto papa Francesco oggi, nel corso dell'udienza generale in piazza San Pietro, commentando l'episodio evangelico dell’ ”emorroissa”, la donna che aveva perdite di sangue e che riuscì a toccare il lembo del mantello di Gesù, il quale si voltò, la incoraggiò e la guarì. Le immagini dell’ udienza.

Pubblicità
{channelLogo}

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo