Fiori, lacrime e applausi, Como piange don Roberto

Pubblicità
{channelLogo}

Sul luogo del delitto, a pochi metri dall’ ingresso della chiesa di san Rocco, si è formata da martedì mattina una folla di fedeli, parrocchiani e immigrati, molti in lacrime. «Dov’ è il don? No, non può essere lui», dicono alcuni. C’ è chi ha posato dei fiori e alcuni lumini nel punto esatto dove don Roberto Malgesini è stato assassinato

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo