Da Mosca a Istanbul, gli ortodossi festeggiano la Pasqua

I cristiani ortodossi celebrano domenica 2 maggio la Resurrezione di Cristo. La data è diversa rispetto ai cattolici poiché il loro calendario di riferimento è quello giuliano e non quello gregoriano. Dalla cattedrale di Mosca, dove era presente il presidente russo Vladimir Putin, a Istanbul con le celebrazioni presiedute dal Patriarca Bartolomeo, fino alla Cattedrale di Sofia, capitale della Bulgaria, e alla Basilica del Santo Sepolcro di Gerusalemme, le immagini più suggestive (foto Reuters)

Pubblicità
{channelLogo}

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo