Coronavirus, la benedizione del Papa al mondo nel deserto di piazza San Pietro

L’ effetto è surreale, straniante, quasi angoscioso. Il Papa prega con il rumore della pioggia scrosciante che cade su Roma davanti a una Piazza San Pietro completamente deserta. Al termine, Francesco con il Santissimo Sacramento esce sul sagrato e benedice l’ Italia, l'Europa, il mondo dopo aver invocato: «Svegliati Signore, non lasciarci nella tempesta»

Pubblicità
{channelLogo}

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo