«’ A Maronna t’ accumpagna», Napoli si prepara per l'arrivo del Papa: attesi 3 milioni di fedeli

Pubblicità
{channelLogo}

Grande attesa a Napoli per l’ arrivo, sabato 21 marzo, di papa Francesco che farà tappa a Pompei, per pregare la Madonna, e poi nel quartiere di Scampia e al carcere di Poggioreale. In città molti i cartelloni che danno il benvenuto a Bergoglio: «’ A Maronna t’ accumpagna», c’ è scritto su quelli affissi davanti alle chiese.  «La mia aspettativa per l'arrivo del Papa è di speranza, proprio per questo abbiamo voluto intitolare la preparazione per il suo arrivo a Napoli “far largo alla speranza”», ha detto l'arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe. Ad attendere Bergoglio saranno, secondo le previsioni, più di tre milioni di fedeli. Per loro la macchina organizzativa, al lavoro da mesi, metterà in campo 1.500 volontari, tutti reclutati attraverso i social network, che avranno il compito di assistere i pellegrini. Verranno distribuite centomila bandierine, 10 mila cappelli, 10 mila foulard

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo