Il caso della settimana
Associazione Don Giuseppe Zilli

Vedova, con due figli, vive in una grave condizione di precarietà

Pubblicità

STEFANIA, 50 anni, vedova con due figli di 15 e 22 anni ancora studenti. Il marito è mancato improvvisamente di infarto. Dalla perdita del loro caro, Stefania e i figli vivono in condizione di estrema precarietà. La donna non ha pensione e le sue uniche entrate sono da lavori saltuari. Il figlio maggiore, che in novembre ha conseguito la laurea triennale in Ingegneria Informatica con 110 e lode, dedicandola al papà deceduto da un mese, dovrà suo malgrado interrompere gli studi universitari a causa delle ristrettezze economiche. Il dramma che sta consumando Stefania e che l’ ha spinta a rivolgersi a noi, disperata di non avere alternative, è quello della casa, su cui grava ancora un mutuo di 39mila euro che, dopo la morte del marito, non è più riuscita a pagare

DONA ADESSO



Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo