Votantonio
Francesco Anfossi

Le sardine e il barattolo della sinistra

Pubblicità

Confesso di nutrire molte perplessità sul futuro politico delle "sardine", il movimento spontaneo antileghista che ha riempito la piazza di Bologna, poi quella di Modena e ora promette di riempire quelle di Firenze, Sorrento, Palermo, Reggio Emilia, Rimini, Parma, Napoli e chissà quali altre città.

Come tutti i movimenti spontanei e pacifici, ispira simpatia ed è certamente qualcosa di positivo. I suoi acuti leaderini, con le loro facce pulite, parlano di accoglienza, integrazione, solidarietà, esprimono il volto dell'Italia migliore. Lo dice, con altre parole, anche suor Giuliana Galli ("scorgo in loro virtù evangeliche come la mitezza e il desiderio di giustizia"). Inoltre questa aggregazione sociale esprime la vitalità della nostra democrazia, è composto in gran parte dai millennials e ha i suoi antecedenti in tante manifestazioni spontanee degli ultimi decenni, a partire dai celeberrimi "girotondi" di Nanni Moretti. Ma non sono sicuro che possa sfociare in un movimento politico. In fondo nasce come formazione "anti" (espressamente anti Salvini, inteso non come l'uomo ma come capo politico di una formazione sostanzialmente xenofoba, hanno pure scelto su Twitter l'hashtag #sardinecontrosalvini), è espressamente uscita dal barattolo della sinistra e mi pare più un problema per l'opacità del Pd di Zingaretti che per la Lega, che infatti se la ride e rintuzza le sardine coi "gattini". Sardine contro gattini, non mi pare un granchè di livello l'attuale dibattito politico, con quello che ci aspetta e stiamo vivendo. In fondo siamo di fronte a un movimento un po' troppo spontaneo che ha il sapore della goliardia, troppo generico, superficiale, a trazione social e dunque estremamente volatile. E poi,il giorno in cui in una piazza ci sarà metà della gente (o anche un quarto) e i manifestanti non saranno più stipati, ve li immaginate gli sfottò? Quanto al Pd e ai Cinque Stelle (nati da manifestazioni analoghe ma con una regia molto più sofisticata e articolata, con un fondatore carismatico), al momento si limitano a fare il pesce in barile.

 



Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo