Il caso della settimana
Associazione Don Giuseppe Zilli

Affetto da molte patologie, oberato di debiti, ora sta per crollare

Pubblicità

UMBERTO, 75 anni, con la moglie sessantaseienne ha accolto in casa la nipote ventitreenne, figlia di cognati defunti, ragazza madre di una bambina di 3 anni. I quattro abitano due locali in affitto e vivono in una situazione disastrosa. La pensione di Umberto è l’ unico reddito su cui contare, insufficiente per le necessità quotidiane a causa dei numerosi e costosi medicinali che l’ uomo, affetto da diverse patologie debilitanti e portatore di pacemaker, deve prendere. Benché forte e pieno di fede, Umberto ora sta per crollare: è oberato di debiti e non ha via di uscita se non sperare in un aiuto esterno, per il quale ci scrive l’ operatrice del Centro di ascolto della Caritas locale.

DONA ADESSO



Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo