Immagine pezzo principale

Yunus: «La pandemia renderà i poveri ancora più poveri»

Il padre del microcredito parla ai giovani del meeting "Economy of Francesco" delle conseguenze del contagio su scala mondiale. Attesa per il messaggio del Papa


Pubblicità

C’ è grande attesa per il messaggio che il Papa “consegnerà” ai giovani economisti, imprenditori e studenti collegati con Assisi da tutto il mondo. In un video, che verrà trasmesso alle 17.30 sul sito francescoeconomy.org, Francesco parlerà ai giovani partecipanti di The Economy of Francesco connessi via web con la Basilica di San Francesco d'Assisi.

La seconda della tre giorni di The Economy of Francesco, ha visto la partecipazione del Premio Nobel per la Pace 2006, Muhammad Yunus. Nel suo intervento i padre del microcredito ha tracciato la via per un cambio di paradigma: «La pandemia di Covid-19 ha rivelato tutte le debolezze del sistema attuale. Coloro che erano ai margini dell'esistenza a livello globale sono finiti ancora di più ai margini. Ora - ha proseguito Muhammad Yunus - tutti lavorano per tornare alla situazione precedente alla pandemia. Ma perché vogliamo tornare a quel sistema, che era terribile? Il treno che ci stava portando verso la morte si è fermato. È il momento di scendere e chiederci: vogliamo tornare indietro o è il momento giusto per seguire la direzione opposta: un mondo senza inquinamento, senza concentrazione della ricchezza, senza disoccupazione massiccia».

Centrale anche l’ incontro con l’ attivista ambientale e Membro del Forum Internazionale sulla Globalizzazione, Vandana Shiva: «L’ economia dovrebbe prendersi cura della nostra casa comune. Se lavoriamo in armonia con la natura, creiamo benessere. Le parole chiave devono essere: distribuzione locale, cibo sano, restituire alla Terra ciò che la Terra ci dà, condivisione. Ridiamo alla terra ciò che essa ci fornisce, avremo cibo migliore. Lo spirito è quello della gratitudine, del servizio, della cura».

Alle 17.30 l'attesa partecipazione “virtuale” di Papa Francesco, con un video messaggio ai giovani connessi via web con la Basilica di San Francesco d'Assisi.

Il programma completo è sul sito francescoeconomy.org 

 

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo