Immagine pezzo principale

«Un'opportunità per i giovani»

Le celebrazioni dei 200 anni della nascita di don Giovanni Bosco non sono «uno sguardo nostalgico sul passato, né un evento campanilistico: ma un'opportunità per rinnovare l'impegno a raggiungere i giovani e accompagnarli nelle loro sfide», spiega il Rettore maggiore, don Pascual Chávez.


Pubblicità

Il prossimo 16 agosto, in occasione del centonovantanovesimo anniversario della nascita di don Giovanni Bosco, si aprirà l’ anno bicentenario per festeggiare la nascita dei Salesiani. Dopo tre anni di preparazione, dedicati alla riscoperta della storia, della pedagogia e della spiritualità del Santo dei giovani, i Salesiani intendono raccontare soprattutto una sfida che ha grande rilevanza nella storia dell’ educazione e della promozione sociale dei giovani.

Ma non è una operazione di nostalgia e solo una celebrazione. Il nono successore di don Bosco, don Pascual Chávez Villanueva, Rettore maggiore dei salesiani, spiega che oggi il carisma di don Bosco “appare più giovane che mai e non dimostra certo duecento anni”. Le iniziative previste per il bicentenario sono state illustrare a Roma, nella sede dell’ Associazione della stampa estera, in un dibattito, moderato da Antonio Preziosi, direttore del Giornale Radio Rai, da don Pascual Chávez Villanueva, dal vescovo salesiano Mario Toso, segretario del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, e da suor Yvonne Reungoat, madre generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, il “braccio femminile” dei salesiani.

Tra gli avvenimenti annunciati nell’ anno bicentenario che è a cavallo tra 2014 e 2015 l’ ostensione straordinaria della Sindone a Torino nella primavera 2015, e la partecipazione della famiglia salesiana, con ben trenta eventi, all’ Expo 2015 di Milano. Ma c’ è anche la riflessione sul carisma e sul ruolo dei salesiani nella società con i due congressi internazionali di storia e pedagogia salesiana (il 19-23 novembre 2014 e il 19-21 marzo 2015)  e l’ incontro mondiale del Movimento giovanile salesiano, dall’ 11 al16 agosto 2015.

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo