Immagine pezzo principale

Un cuore nuovo per la Città eterna, una sfida da vincere

A Roma l'evento Villaggio per la terra‬. Dal 22 al 25 aprile 2016, al Galoppatoio di villa Borghese, ‪Earth day Italia‬ e il Movimento dei Focolari riflettono su com'è possibile rendere una metropoli a misura d'uomo attraverso i valori della fraternità, della tutela ambientale, della legalità e della cittadinanza attiva. Il 24 sera concerto del Gen Verde.


Pubblicità

Da un Giubileo all’ altro: nel 2000 Chiara Lubich, fondatrice del movimento dei Focolari, aveva ricevuto la cittadinanza onoraria della Capitale impegnandosi a nome di tutta la comunità a lavorare di più e meglio per la città di Roma. E nel cuore dell’ Anno santo dedicato alla misericordia da papa Francesco, si svolge a Villa Borghese, presso il Galoppatoio, una manifestazione dal titolo “Villaggio per la Terra. Vivere insieme la città. Roma in Mariapoli”, evento promosso da Earth Day Italia e dal movimento dei Focolari di Roma. Che spiegano di aver voluto allestire «una città temporanea dentro la città per riscoprire insieme, impegnandosi a costruire ponti di dialogo, conoscenza reciproca e accoglienza, quella vocazione alla fraternità universale che la rende Roma unica al mondo».

Quest'esperienza singolare ha preso il via venerdì 22 aprile, con la celebrazione della 46a edizione della Giornata mondiale della Terra, «che quest’ anno ha assunto una rilevanza ancora maggiore per la scelta, da parte del segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, del 22 aprile come primo giorno utile per la sottoscrizione dello storico accordo sul clima di Parigi – Cop21 al quale hanno parteciperato 175  Stati». Non solo: alla luce dell’ enciclica Laudato si’ , in cui il Pontefice «ha invitato tutti alla cura della Casa comune, e nella cornice del Giubileo della misericordia, “Il Villaggio della terra - Roma in Mariapoli”, vuole far riscoprire la specifica vocazione di Roma alla fraternità universale che la rende città unica al mondo». Con una modalità particolare: ricreando «un villaggio temporaneo dentro la città» pronto a coinvolgere e sollecitare «numerose realtà che operano quotidianamente a vario titolo sul territorio per rendere la nostra Capitale un posto migliore in cui abitare, dove ogni cittadino o turista – di ogni età, ceto sociale o cultura – può sperimentare il proprio insostituibile contributo alla vita della città».

L’ obiettivo dell’ iniziativa è senza dubbio cruciale, spiegano i Focolari, presenti in 182 Paesi del mondo: «Creare ponti di dialogo tra le diversità – centro e periferia, giovani e adulti, romani e cittadini “in transito” –, mostrando tutto il bello che c’ è a Roma perché incontrarsi nella diversità è possibile, e la solidarietà è un valore universale». E i linguaggi per esprimerlo sono molti, dalla parola all’ espressione artistica: per questo fino al 25 aprile si susseguiranno workshop, laboratori, seminari, scambio di buone pratiche, performance artistiche, dibattiti, momenti di gioco, approfondimenti «o la semplice condivisione del tempo e delle esperienze per accrescere la conoscenza reciproca e l’ accoglienza. Ogni cittadino o turista, di ogni età, ceto sociale o cultura, può sperimentare il proprio insostituibile contributo alla vita della città».

Perché «nell’ anno del Giubileo della misericordia, la Mariapoli a Roma vuole offrire a quanti parteciperanno la possibilità di condividere una moderna esperienza di Vangelo, nelle sfide culturali e sociali del nostro tempo». Fra gli appuntamenti clou, domenica 24 aprile alle ore 21 il concerto del Gen verde per le migranti vittime di violenza, dal titolo “On the other side”; ingresso gratuito per 105 minuti di pop music e 22 brani cantati in inglese, italiano, spagnolo, portoghese e coreano. «Ogni brano dello spettacolo è come una zoomata che evidenzia i particolari di una storia personale o di un intero popolo raccontando il suo lato inesplorato, la ricchezza insita nella diversità e il potenziale che racchiude chiunque si trovi “dall’ altra parte”», spiegano le cantanti del gruppo. Per ulteriori informazioni, www.villaggioperlaterra.it.

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo