Immagine pezzo principale

Tutta la famiglia al museo

Al Museo Galileo di Firenze è protagonista lo scienziato pisano, a Villafranca le auto e moto d'epoca, a Milano la mostra dedicata ad Arcimboldo. Visite guidate e sconti per famiglie.


Pubblicità

Di sabato pomeriggio il 9, 16 e 23 aprile al Museo Galileo di Firenze, restaurato e aperto al pubblico da meno di un anno, sono in programma due visite guidate, alle 14.00 e alle 16.00, rivolte alle famiglie. Si paga un piccolo supplemento (2 euro più il biglietto di ingresso) e durano 1 ora e 30 minuti.

Nel Museo si ammirano splendidi strumenti scientifici, nella cornice del nuovo allestimento. Il protagonista è Galileo Galilei, con il suo cannocchiale e le sue ricerche: partendo dalla figura del grande scienziato pisano, sono descritte le vicende di Firenze e della Toscana, che sotto i Medici e i Lorena furono culla delle arti e centro di eccellenza del sapere scientifico. L’ esposizione è resa ancora più attraente da animazioni su grandi schermi e da un sistema di video-guide portatili interattive, che consentono di esplorare la natura e il funzionamento di tutti gli strumenti esposti. Telefono 055/26.53.11, www.museogalileo.it

Le auto d'epoca a Villafranca

A Villafranca, alle porte di Verona, c’ è un museo che piacerà a grandi e bambini: il Museo Nicolis, che raccoglie alcune delle più importanti collezioni oggi esistenti in Italia di auto d’ epoca, moto e biciclette storiche, ma anche strumenti musicali, macchine fotografiche e per scrivere, opere inedite dell’ ingegno umano. Luccicanti, scintillanti, colorati, tutti perfettamente funzionanti e testimoni della evoluzione della società e dell’ uomo contemporaneo. Dal 9 al 17 aprile, in occasione della settimana della cultura, ingresso gratuito per i ragazzi fino a 14 anni, tariffa ridotta per gli adulti (8 anziché 10 euro). Il 16 aprile, alle ore 15,30, visita guidata gratuita (con prenotazione obbligatoria) in compagnia di esperti del Museo.
Numero verde 800.18.96.99, tel. 045/63.03.289, sito www.museonicolis.com

Un volto all'Arcimboldo

Labbra a ciliegia, nasi a cetriolo, capelli di fiori colorati, pesci sulla testa e su tutta la faccia, l’ arte può essere molto divertente! “Arcimboldo. Artista milanese tra Leonardo e Caravaggio” è la mostra in corso a Palazzo Reale a Milano fino al 22 maggio. Ciò che rese famoso Arcimboldo furono indubbiamente le sue “teste composte”: avvalendosi di una quantità straordinaria di elementi naturali e non, assemblandoli, quasi cucendoli insieme, fu in grado di trasformare teste umane in giochi di sovrapposizioni pittoriche dalle atmosfere surrealiste.
Aster organizza visite guidate rivolte a famiglie con bambini dai 5 ai 10 anni alla scoperta di questo magico e colorato mondo. I bambini sono accompagnati alla scoperta dei curiosi personaggi vegetali e possono mettersi all’ opera trasformando la sagoma di un frutto o di un ortaggio in un volto “all’ Arcimboldo”!
Il 16 aprile e il 28 maggio alle 16, visita guidata 5,00 euro + biglietto di ingresso (intero 9 euro, ridotto 7,50. Per le famiglie 19.50 per due adulti e uno o due figli fino a 14 anni). Informazioni e prenotazioni: Aster, tel. 02/20.41.41.75 - 02/20.42.14.69.

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo