Immagine pezzo principale

Taormina in formato 3D

La splendida località siciliana ospita un prestigioso festival di cinema. Con sorpresa...


Pubblicità

Il luogo, non ha bisogno di presentazioni. La sede della rassegna, è fra le più suggestive al mondo. La rassegna stessa, infine, ha spesso anticipato i più prestigiosi premi del settore. Stiamo parlando del Taormina film fest, che si terrà nella celebre cittadina siciliana dal 12 al 18 giugno. Località fra le più intriganti della Regione, meta di vip, ma anche di tanti turisti normali, concentrato di bellezze, storia, tradizioni, piaceri enogastronomici. A tutto ciò si aggiunge appunto la valenza culturale di una festival di primissimo piano. Una destinazione ideale per gli amanti del bello, in tutti i sensi.

Il Taormina film fest (www.taorminafilmfest.it) è alla sua 56ma edizione. Scenario dell’ evento sarà, come sempre, il Teatro antico, uno dei più importanti monumenti dell’ intero territorio. Come di consueto, verranno presentate importanti anteprime di film provenienti da tutto il mondo: saranno 21 le pellicole proiettate in prima visione internazionale. Molte volte è accaduto che successivamente fossero nominate per rappresentare i loro rispettivi Paesi agli Oscar; altre, che vincessero premi di prestigio come gli Emmy o i Golden Globe.

Che cosa riserva il programma 2010? Sabato 12 giugno avverrà la proiezione, in anteprima europea, di Toy story 3 in 3D: così l’ antico teatro cittadino, con 2.300 anni di storia, sarà il primo monumento antico al mondo a ospitare una proiezione in 3D. Tra gli altri titoli, segnaliamo Monsters di Gareth Edwards, Finding Lenny di Neal Sundstrom, L’ imbroglio nel lenzuolo diretto da Alfonso Arau (con Maria Grazia Cucinotta). Non mancherenno naturalmente le grandi star: Robert De Niro, il regista bosniaco Emir Kusturica e l’ italiano Marco Bellocchio, lo stilista Valentino (che riceverà un premio speciale), l’ attore inglese Colin Firth ed il leggendario produttore siciliano Francesco Alliata di Villafranca.

MANGIARE E DORMIRE. Località di lussso e albergo economico? Si può. Il comparatore di prezzi degli hotel, www.trivago.it, ha pubblicato la top ten degli alberghi dove spendere meno nelle destinazioni più costose del mondo. Tra i primi dieci c’ è anche Taormina, meta ambita dai viaggiatori per le sue coste e i suoi paesaggi, l’ architettura medievale, la cattedrale di San Giuseppe e le rovine del teatro greco.

L’ indirizzo giusto è la Pensione Svizzera, via Luigi Pirandello, 26 I 98039 Taormina (Messina) Telefono 094/22.37.90, www.pensionesvizzera.com. È un incantevole hotel, un pezzo di storia cittadina di proprietà della famiglia Vinciguerra sin dal 1925. Oltre a una splendida vista sul mare, dispone di un grazioso giardino e di una terrazza su cui trascorrere un momento di relax godendosi un panorama mozzafiato.

I prezzi in bassa stagione partono da 96 euro per una camera doppia (colazione inclusa), contro un prezzo medio negli hotel cittadini di 158 euro.

Immagine articolo
Una scena di Toy story 3, in 3D.
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo