Immagine pezzo principale

Shuttle usati a metà prezzo

Meno di 29 milioni di dollari per comprarne uno “usato”


Pubblicità

Per comprare uno shuttle “usato” adesso bastano poco meno di 29 milioni di dollari. La Nasa ha infatti dimezzato il suo listino prezzi per i traghetti spaziali che metterà in vendita una volta concluso il Programma spaziale Shuttle, quasi certamente il prossimo autunno. Quando nel dicembre del 2008 la Nasa aveva per la prima volta annunciato questa possibilità, i traghetti costavano infatti 42 milioni di dollari. E almeno 20 tra musei e istituti scientifici e didattici avevano manifestato il loro interesse. La vendita è infatti riservata a questo tipo di istituzioni, con lo scopo di favorire la messa in mostra degli shuttle per scopi didattici.
Secondo il portavoce della Nasa, Mike Curie, il numero degli enti interessati questa volta sarà di certo maggiore, grazie allo sconto. Per 28,8 milioni di dollari la Nasa si impegna a “mettere in sicurezza” gli shuttle e a “recapitarli” all’ aeroporto più vicino alla loro destinazione finale. I motori principali dello Shuttle, invece, sono completamente gratuiti. Nel dicembre 2008 era stato chiesto un prezzo che variava dai 400 mila agli 800 mila dollari per ognuno, ma la Nasa si accontenta ora solo del rimborso dei costi di spedizione e consegna.

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo