Immagine pezzo principale

La preghiera del sabato: «Le cose vecchie sono passate»

SETTIMANA PER L'UNITÀ DEI CRISTIANI - Spesso viviamo nel passato. Guardare indietro può essere d’ aiuto, ed è spesso necessario per guarire le memorie. Ma può anche paralizzarci e impedirci di vivere nel presente...


Pubblicità

IV GIORNO 
 Le cose vecchie sono passate (2 Cor 5, 17) 
  
Genesi 19, 15-26  Non voltarti indietro 
Salmo 77 [76], 6-16 Dio è sempre fedele 
Filippesi 3, 7-14 Dimentico quel che sta alle mie spalle  
Luca 9, 57-62  Mettersi all’ aratro  

Commento

Spesso viviamo nel passato. Guardare indietro può essere d’ aiuto, ed è spesso necessario per guarire le memorie. Ma può anche paralizzarci e impedirci di vivere nel presente. Il messaggio di Paolo qui è liberatorio: “le cose vecchie sono passate”.

La Bibbia ci incoraggia a tenere in mente il passato, a trarre forza dalla memoria, e a ricordare il bene che Dio ci ha fatto. Tuttavia, ci chiede anche di lasciarci alle spalle il passato, anche se buono, per seguire Cristo e vivere una nuova vita in lui.

In quest’ anno, molti cristiani commemorano l’ opera di Martin Lutero e degli altri Riformatori. La Riforma ha cambiato molte cose nella chiesa occidentale: molti cristiani hanno mostrato una testimonianza eroica e molti sono stati rinnovati nella loro vita cristiana. Allo stesso tempo, come mostra la Scrittura, è importante non limitarsi a ciò che è accaduto nel passato, ma piuttosto permettere allo Spirito Santo di aprirci ad un nuovo futuro in cui la divisione sarà superata e il popolo di Dio sarà reso uno.   

Domande per la riflessione personale
•Che cosa possiamo imparare leggendo insieme la storia delle nostre divisioni e della nostra reciproca mancanza di fiducia?
•Che cosa deve cambiare nella mia chiesa affinché si possano superare le divisioni e rafforzare ciò che ci unisce?

Preghiera

O Signore Gesù Cristo,
 lo stesso ieri, oggi e sempre,
 sana le ferite del passato,
 benedici oggi il nostro pellegrinaggio verso l’ unità
 e guidaci verso il futuro secondo la tua volontà, 
 quando Tu sarai tutto in tutti,
 con il Padre e lo Spirito Santo,
 per tutti i secoli dei secoli. Amen.

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo