Immagine pezzo principale

Settembre, l'Italia va in piazza

Ogni fine settimana ha il suo festival. Dopo quello della mente e della letteratura, tocca alla filosofia, al diritto, alla musica, ai libri d'arte... E la gente sembra gradire.


Pubblicità

Settembre, andiamo, è tempo di festival. Non c'è fine settimana di questo mese che ci stacca dall'estate e ci porta nella stagione fredda che non sia consacrato a una manifestazione culturale. La formula si ripete: relatori italiani e stranieri tengono una serie di incontri su un ambito tematico, con un bel contorno di spettacoli e "dolce vita" (dalla gastronomia al turismo). E la gente sembra gradire, se è vero che le piazze, quasi sempre, si riempiono. Un dato: l'edizione 2012 del Festivaletteratura di Mantova ha tenuto, registrando 100 mila presenze complessive, nonostante un'annata difficilissima, segnata non solo dalla crisi economica, ma anche dal terremoto e dal taglio dei fondi.

Il dibattito sul reale valore di questi eventi è aperto: occasioni di approfondimento e stimolo o show culturali? Noi propendiamo per la prima ipotesi, pur avendo presenti le insidie di questi format, convinti comunque che portare la gente a parlare di libri, filosofia, arte o musica sia preferibile a lasciarli chiusi e isolati in casa a guardare la tv.

Che cosa ci aspetta dunque, dopo il grande esordio con il Festival della mente di Sarzana e quello della letteratura di Mantova? Ecco un calendario (non esaustivo).

Oggi 14 settembre inaugura il Festival della filosofia di Modena, Carpi e Sassuolo, che si protrarrà fino a domenica 16. In tempi non sospetti, cioè prima del sisma che ha flagellato queste terre, è stato scelto il tema "Le cose". Cinquanta lezioni magistrali lo indagheranno con l'ausilio dei maggiori filosofi italiani (Bodei, Cacciari, Severino, Marzano, Rigotti) e alcune significative presenze internazionali (Latouche, Sennett, Baumann). Ben 200 gli appuntamenti nel programma collaterale, senza scordare gli ormai leggendari menu filosofici. Info: www.festivalfilosofia.it.

"Il Collezionismo librario: raccogliere è seminare”
sarà il tema della nona edizione di Artelibro, Festival del libro d’ arte, che dal 21 al 23 settembre 2012 trasformerà Bologna in un ricco contenitore culturale, con più di trenta spazi pubblici e privati coinvolti tra musei, biblioteche e gallerie d’ arte, oltre 50.000 visitatori ogni anno e più di cento artisti contemporanei chiamati a presentare il loro contributo su carta. Info: www.artelibro.it.

Più o meno negli stessi giorni (20-23 settembre) a Firenze andrà invece in scena Expo rurale,
un'affascinante manifestazione che punta a raccontare l'agricoltura italiana e toscana come eccellenza da salvaguardare, incentivare, promuovere. Dopo i 130 mila visitatori della scorsa edizione, al Parco della cascine avranno luogo incontri, laboratori, degustazioni, con l'obiettivo di far conoscere una realtà fondamentale della nostra cultura e della nostra economia, tracciando anche una via per il futuro. Info: www.exporurale.it.

È una novità assoluta Cammin@ltopiano, il Festival del muoversi in montagna, dal 28 al 30 settembre. Un invito a vivere e scoprire il piacere del cammino e del contatto con la natura. Sede Asiago con l'altopiano dei Sette Comuni, dove sopravvivono tracce della cultura cimbra. Info: www.camminaltopiano.it.

Dal 26 al 30 settembre Torino spiritualità torna per insegnarci "La sapienza del sorriso". Info: www.torinospiritualita.org. Piacenza, dal 27 al 30 settembre, diventerà la capitale del diritto con il Festival del diritto, incentrato su un tema di forte attualità: "Solidarietà e conflitti". Info: www.festivaldeldiritto.it. La solidarietà è tema caro anche a O'Scia', il festival che vede protagonista Claudio Baglioni a Lampedusa, dal 27 al 29 settembre, l'isola degli sbarchi, dell'emigrazione, della morte e della speranza. Info: www.fondazioneoscia.org.

Ancora letteratura e poesia a Pordenonelegge, dal 19 al 23 settembre. Nella manifestazione che, da sempre, dà ampio spazio alla letteratura, portando gli autori a presentare i loro testi, si incastona quest'anno un'autentica maratona dedicata alla poesia, con 60 protagonisti internazionali. Info: www.pordenonelegge.it.

Nel settimo centenario della consacrazione di Chiara d'Assisi, il Festival francescano di Rimini proprrà in tre giorni (dal 28 al 30 settembre) 100 appuntamenti sull'universo femminile, con interventi di religiosi, docenti e artisti. Info: www.festivalfrancescano.it.

Immagine articolo
Non fatevi ingannare: a Modena troverete distributori di pagine, non di merendine.
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo