Immagine pezzo principale

Il Rottamatore politico dell'anno

Il sondaggio Demòpolis proclama Matteo Renzi "politico dell'anno". Secondo Monti, terzo Grillo. Premiata dagli italiani la voglia di novità rispetto ai partiti tradizionali.


Pubblicità

A noi studenti dell'Iliade, Ettore sconfitto in partenza fu sempre più simpatico di Achille l'invincibile. E il tifoso vero non fa sempre il tifo per la squadra più debole, quella cui tutti i pronostici sono contrari? Così non dobbiamo stupirci se proprio Matteo Renzi, il "rottamatore" sconfitto da Bersani nelle primarie del Pd, esce con il titolo di "politico italiano dell'anno" dall’ ultimo sondaggio del 2012 condotto dall’ Istituto Demopolis.

Tre, nel giudizio degli intervistati, gli uomini che hanno impresso la loro cifra sulla politica italiana nel 2012: prima di tutto Renzi, votato dal 34% degli intervistati da Demòpolis; poi Mario Monti, con il 29% dei voti; terzo Beppe Grillo, con il 20%. “Tutti e tre", commenta Pietro Vento, direttore dell’ Istituto Demopolis, "si distinguono, agli occhi degli italiani, per essere lontani dai canoni della politica tradizionale. In tutti i campi, nella comunicazione, nello stile, nel linguaggio - rispetto ai canoni della politica tradizionale. E i consensi che raccolgono sono del tutto trasversali rispetto agli schieramenti cui siamo abituati".

Nell’ analisi per autocollocazione politica realizzata da Demòpolis, Monti si posiziona al primo posto – quale Politico italiano dell’ anno – tra gli elettori di centro e tra i cattolici praticanti. Renzi vince la sfida del 2012 sia tra gli elettori di centro-sinistra sia tra quelli di centro-destra; Grillo conquista invece il podio tra i cittadini non collocati.

Fulvio Scaglione


Nota metodologica ed informativa
L’ indagine demoscopica è stata condotta dall’ Istituto Nazionale di Ricerche Demòpolis, nell’ ambito del Barometro Politico di dicembre, su un campione di 1.000 intervistati, rappresentativo dell’ universo della popolazione italiana maggiorenne, stratificato per genere, età, titolo di studi, ampiezza demografica del comune ed area geografica di residenza. Direzione di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano e Maria Sabrina Titone. Supervisione della rilevazione con metodologia cati-cawi di Marco Tabacchi. Nota metodologica completa su: www.demopolis.it

Immagine articolo
I risultati del sondaggio Demòpolis.
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo