Immagine pezzo principale

Ragazzi Asperger: per loro una scuola innovativa, che anche in questo momento non si ferma

Centro di formazione Scuola Futuro Lavoro di Milano nasce dall'idea di un imprenditore con un figlio Asperger. Tra gli stage del corso anche uno presso i ragazzi lavoreranno OpenDot, fablab milanese impegnato nel realizzare mascherine con filtri antivirali


Pubblicità

I ragazzi con sindrome di Asperger possono avere più difficoltà di altri a trovare un lavoro. Per loro a Milano da due anni esiste Il Centro di formazione Scuola Futuro Lavoro, che nasce dalla volontà dell’ imprenditore milanese Massimo Montini, padre di un ragazzo Asperger, e  che  è aperto a tutti i ragazzi in possesso di diploma di scuola media superiore. L'obiettivo dell'istituto, che è gestito dalla Fondazione Un futuro per l'Asperger, è accompagnare i ragazzi con la sindrome di Asperger, considerata una forma di autismo lieve o ad alto funzionamento, verso un futuro lavorativo, attraverso una formazione adeguata e specifica che trasformi i loro interessi in punti di forza professionali. L'Asperger è un disturbo dello sviluppo: spesso chi ne è affetto ha un quoziente intellettivo pari o superiore alla media, ma presenta difficoltà comunicative e nelle relazioni sociali. La letteratura scientifica lo attribuisce a personalità come Steve Jobs, dalla memoria prodigiosa, il carattere intrattabile e dal poco interesse verso il prossimo, ad Albert Einstein, che nell'infanzia mostrò tratti di asocialità, a Isaac Newton, che poteva dimenticarsi di dormire e mangiare per giorni, a Charles Darwin, maniaco della catalogazione, ossessionato dalle collezioni naturalistiche. Ma è Aspie anche Greta Thunberg, la giovane ambientalista svedese. In vista del nuovo anno scolastico che partirà a settembre sono previsti due open day: 16 e 23 maggio alle 15 (il primo per ragazzi e associazioni Asperger, il secondo aperto a tutti) on line attraverso la piattaforma che sarà resa nota sul sito www.scuolafuturolavoro.it. In particolare saranno attivi corsi in due settori. DATA SCIENCE: è il nuovo corso che mira a formare professionisti con competenze multidisciplinari in grado di lavorare a tutti i livelli sui dati: dagli analytics alla business intelligence, dallo sviluppo alla statistica, dalla sicurezza alla rappresentazione dei risultati. Il corso è stato affidato a due prestigiosi studi di Milano: Opendot e Accurat con cui sarà svolto il progetto finale. 
In particolare, i ragazzi lavoreranno con OpenDot, fablab milanese impegnato nel realizzare mascherine con filtri antivirali
DIGITAL FABRICATION: è capace di rispondere al cambiamento sostanziale che il mondo del design e la sua filiera produttiva stanno vivendo e formare gli specialisti del futuro per l’ Industria 4.0. Il percorso formativo è declinato in diversi moduli: disegno meccanico, sistemi cad, elettronica generale, Internet of things, tecniche di prototipazione e industrializzazione del prodotto, coding e principi di robotica/Python. 


 

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo