Immagine pezzo principale

Pesce spada con salsa di acciughe


Pubblicità

Tempo di preparazione:

25 minuti

Ingredienti per 4 persone:

- 4 fette di pesce spada del peso individuale di 120 g circa
- 1 porro
- mezzo bicchiere di vino bianco secco
- 1 spicchio d’ aglio
- 4 filetti di acciughe sott’ olio
- 2 cucchiai di olio d’ oliva extravergine
- 1 mazzetto di prezzemolo
- 20 g di burro
- sale e pepe

1. Pulire il porro, staccare 4 foglie, lavarle e dividerle ametà nel senso della lunghezza; farle scottare in acqua salata in ebollizione per 1-2 minuti e scolarle; lavare il porro e tagliarlo a rondelle.
 
2. Togliere la pelle alle fette di pesce spada, lavarle, dividerle a metà e avvolgerle con le foglie di porro preparate, fissandole con uno stecchino di legno.

3. Imburrare una pirofila, distribuire le rondelle di porro, adagiarvi sopra le fette di pesce spada, salate e pepate, versare il vino bianco, coprirle con un foglio di carta vegetale e cuocerle in forno preriscaldato a 160 gradi per 4-5 minuti; scolare il pesce e tenerlo al
caldo coperto.

4. Nel frattempo, in una padella con l’ olio far imbiondire leggermente l’ aglio sbucciato, unire i filetti di acciughe spezzettati, farli sciogliere, aggiungere il fondo di cottura del pesce spada passato al colino e far ridurre la salsa alla metà.

5. Servire il pesce spada caldo cosparso con il prezzemolo lavato e tritato, accompagnandolo con la salsa alle acciughe preparata e, a piacere, con crostini di
pane tostati.

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo