Immagine pezzo principale

Nasello in umido con polenta


Pubblicità

Tempo di preparazione:
70 minuti

Ingredienti per 4-6 persone:
- 500 g di filetti di nasello piuttosto spessi
- 1 cipolla
- 2 scalogni
- 300 g di pomodori pelati
- 2 cucchiai di farina bianca
- 1 spicchio d’ aglio
- 1 dl di olio d’ oliva extravergine
- 1 mazzetto di prezzemolo
- sale

Per la polenta:
- 500 g di farina gialla
- sale marino grosso
- 2 litri abbondanti d’ acqua
(per una polenta più soda litri 1,800)


1. Preparare la polenta: portare a ebollizione l’ acqua, salarla, versarvi a pioggia, poco alla
volta, la farina gialla e mescolare con una paletta di legno; farla cuocere per un’ ora circa, sollevandola bene dal fondo e dalle pareti. La polenta sarà pronta quando inizierà a  staccarsi dalle pareti del recipiente.

2. Nel frattempo, sbucciare la cipolla e gli scalogni e affettarli finemente. Mettere in una  padella 4 cucchiai di olio, unirvi lo spicchio d’ aglio sbucciato e schiacciato leggermente, la cipolla e gli scalogni affettati e farli appassire senza lasciarli colorire; aggiungere i  pomodori pelati passati al passaverdura, un rametto di prezzemolo, un pizzico di sale e far cuocere la salsa per 20 minuti circa.

3. Lavare i filetti di nasello, dividerli a pezzi, asciugarli e infarinarli leggermente.

4. In una padella antiaderente, scaldare l’ olio rimasto, farvi rosolare i pezzi di nasello da una parte e dall’ altra, unirli alla salsa di pomodoro preparata e continuare la cottura per 5 minuti.

5. Versare la polenta calda in una pirofila, adagiarvi al centro il composto di nasello  preparato, cospargere con un poco di prezzemolo lavato e tritato, e servire.

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo