Immagine pezzo principale

Mork e Mindy ora fanno i poliziotti

L'episodio della serie Crimini scritto dal vicequestore di Palermo Piergiorgio Di Cara


Pubblicità

Perugia fa da sfondo al nuovo giallo della serie Crimini, “Mork e Mindy“, tratto da un racconto di Piergiorgio Di Cara, vicequestore e dirigente del “Reparto prevenzione crimine Sicilia occidentale“. Il protagonista è un ispettore di Polizia (Marco Foschi) che lavora sotto copertura nei servizi antidroga. Il suo nome in codice è Mork, come il protagonista della celebre sit com fantascientifica degli anni '70 interpretato da Robin Williams. Mork si trova a Perugia per contribuire all’ arresto di una grossa banda di trafficanti.

Durante le indagini, incontra Melinda (Francesca Inaudi), una giovane e ambiziosa poliziotta  che sta muovendo i primi passi proprio come agente sotto copertura. Il nickname di Melinda è Mindy, la protagonista femminile della sit com. Questa coincidenza avvicina i due poliziotti, ma sia Mork che Mindy hanno un’ altra vita, un’ altra missione. ll punto di contatto è Goran Mladic, un trafficante di droga responsabile dell'assassinio del padre di Mork. Nel cast c'è anche Ninetto Davoli, mentre la regia è di Stefano Sollima, autore della prima serie della fiction Romanzo criminale.

Venerdì 14, 21.05 - Rai Due

Immagine articolo
Francesca Inaudi
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo