Immagine pezzo principale

Minestra di riso e verze


Pubblicità

Tempo di preparazione:
50 minuti

Ingredienti per 4 persone:
- 150 g di riso
- 300 g di cavolo verza
- 2 patate
- 1 cipolla
- 70 g di pancetta tagliata in una sola fetta
- un mazzetto di prezzemolo
- 3 cucchiai di olio d’ oliva extravergine
- 2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
- sale e pepe

1. Tagliare la fetta di pancetta a dadini. Pulire la verza: staccare le foglie, eliminare il  torsolo centrale, lavarle accuratamente e tagliarle a listerelle; pelare le patate, lavarle e tagliarle a pezzetti; sbucciare la cipolla, lavarla e affettarla finemente.

2. Far scottare le listerelle di verza in acqua salata in ebollizione e scolarle. Mettere in un tegame i pezzetti di patata e metà delle fette di cipolla; unirvi le listerelle di verza scottate, aggiungervi un litro e mezzo d’ acqua circa e portare a ebollizione, salare e continuare la cottura per 20 minuti circa. Unirvi il riso e farlo cuocere per 15-18 minuti.

3. Nel frattempo in un tegamino far appassire la cipolla rimasta con un cucchiaio d’ olio senza lasciarla colorire, aggiungere i dadini di pancetta e farli rosolare brevemente; unire il composto di pancetta e cipolla alla minestra di riso e verze 5 minuti prima del termine della cottura.

4. Al momento di servire, irrorare la minestra con un filo d’ olio, cospargerla con il prezzemolo lavato e tritato e un pizzico di pepe; servire la minestra calda, accompagnandola con il formaggio grana grattugiato.

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo