Immagine pezzo principale

Milano pellegrina a Roma

A guidare i 10.000 fedeli l'arcivescovo, il cardinale Angelo Scola. È il primo viaggio ufficiale di una diocesi per incontrare papa Francesco.


Pubblicità

Era stato programmato qualche mese fa tra le iniziative per l’ Anno della Fede ma con l’ elezione del nuovo Pontefice ora assume un significato tutto particolare. Si tratta del pellegrinaggio della Chiesa ambrosiana a Roma, dall’ 1 al 3 aprile, che sarà guidato dall’ arcivescovo, il cardinale Angelo Scola. Sarà uno dei primi, se non il primo in assoluto, viaggio ufficiale organizzato da una diocesi per incontrare papa Francesco.

«La partecipazione numerosa di chi già si è iscritto», spiega don Davide Milani, responsabile diocesano dell’ Ufficio Comunicazioni sociali, «è indubbiamente segno dell’ affetto, della gratitudine e della gioia di tutta la Chiesa milanese per il dono di un nuovo Papa e l’ elezione al soglio pontificio del cardinale Jorge Mario Bergoglio».

Dei quasi 10 mila fedeli che si recheranno a Roma, seimila sono i ragazzi di quattordici anni che, nelle loro parrocchie, si stanno preparando alla Professione di fede. 500 di loro provengono dalla zona pastorale di Milano, 1500 da quella di Varese, 760 da quella di Lecco, 720 da quella di Rho, 1680 da quella di Monza, 600 da quella di Melegnano, 240 coloro che partiranno dalla zona di Sesto San Giovanni. Altri duemila pellegrini sono adulti che parteciperanno al pellegrinaggio aderendo alle proposte delle singole parrocchie ambrosiane.

«Tre le motivazioni alla base del pellegrinaggio»,  spiega don Milano, «confermare la propria fede sulle tombe degli apostoli e dei papi, in particolare su quella di Paolo VI, già arcivescovo di Milano, da poco dichiarato Venerabile; fare memoria e continuare gli impegni della visita alla Diocesi di Benedetto XVI in occasione del VII Incontro mondiale delle famiglie del giugno scorso; salutare, ascoltare e pregare con papa Francesco, rinnovando la tradizione secondo la quale Ubi Petrus, ibi Ecclesia Mediolanensis, Dove c'è Pietro, lì c'è la CHiesa di Milano».

Saranno due gli appuntamenti comunitari in programma per i fedeli ambrosiani: martedì 2 aprile, alle ore 10, la Messa presieduta dal cardinale Scola nella Basilica di San Pietro; mercoledì 3 aprile, alle ore 10.30, l’ udienza generale in piazza San Pietro e l'incontro con papa Francesco.

Immagine articolo
Papa Francesco dopo la sua elezione saluta il cardinale arcivescovo di Milano Angelo Scola
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo