Immagine pezzo principale

L'Aquila due anni dopo

Su Rai storia un documentario della serie Res ricostruisce quanto è accaduto dal giorno del terremoto nel capoluogo abruzzese


Pubblicità

Il 6 aprile 2009 alle ore 3.32 un terremoto di magnitudo 5.9 sulla Scala Richter devasta la provincia dell’ Aquila. Il centro del capoluogo abruzzese è ridotto ad un cumulo di macerie. Il bilancio è di 308  morti e circa 70 mila sfollati. Il governo decide di spostare a L’ Aquila il G8 previsto per il luglio successivo alla Maddalena. Tutto il mondo, attraverso i media, scopre l’ incubo che si è abbattuto sui cittadini abruzzesi. Innumerevoli inchieste ancora aperte e polemiche faranno seguito alla tragedia. Speciale terremoto a “L’ Aquila... due anni dopo“ è il titolo della puntata di "Res" ricostruisce la vicenda.

Martedì 5, 23.00 su Rai Storia, canale visibile su Digitale Terrestre e Tivù Sat.

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo