Immagine pezzo principale

In tempo di crisi, ci si sposa al centro commerciale

Così è successo ad Alessandra e Pierpaolo che nel centro Carosello di Carugate, uno dei più grandi del Nord Italia, hanno detto "sì" in un matrimonio interamente pagato dal centro stesso e dai negozi partner.


Pubblicità

In tempo di crisi e di poche possibilità, c’ è chi, pur di coronare il proprio sogno, fa una scelta originale. Come Alessandra e Pierpaolo, 36 anni lui e 35 anni lei. Operaio e insegnate precaria alle scuola medie. Una storia come tante e che nonostante le poche risorse e il momento non proprio favorevole riesce a concludersi  comunque con il fatidico sì.

La storia inizia e finisce nel centro commerciale Carosello di Carugate, alle porte di Milano. Lui lavorava lì vicino e ci va in pausa pranzo, lei un giorno è lì per caso con la sorella a fare la spesa. E così
i due ragazzi si conoscono, si innamorano e dopo 12 anni di continui rinvii a causa delle difficoltà economiche, proprio lì, nel centro commerciale, sabato 18 ottobre scorso si sposano.

Nozze con rito civile, celebrate dal sindaco del comune, tra una folla di curiosi, e seguite poi dal ricevimento con parenti e amici fatto in una cupola allestita all'esterno. «Il primo matrimonio in un centro commerciale», hanno tenuto a precisare i responsabili del grande magazzino, il Carosello di Carugate nel milanese, uno dei più grandi del Nord Italia. Tra coro gospel e carrelli fermi per la mezzoretta della cerimonia. Tutto spesato dal centro commerciale e dai negozi partner.


Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo