Immagine pezzo principale

Fondo Nasko, 1.100 le mamme aiutate

La regione Lombardia ha deciso di rifinanziare con altri 5 milioni di euro il fondo che dall'autunno scorso ha permesso di aiutare molte donne in difficoltà.


Pubblicità

La regione Lombardia ha deciso di stanziare altri 5 milioni di euro per rifinanziare il Fondo Nasko, il progetto di aiuto per aiutare economicamente le donne in stato interessante. E' noto, infatti, che una delle cause più frequenti che spingono una donna ad abortire è lo stato di difficoltà economica e la paura di non riuscire a gestire finanziariamente la vita personale e familiare con la nascita di un nuovo figlio.

Il rifinanziamento è stato deciso dalla giunta regionale lombarda su proposta dell'assessore alla famiglia Giulio Boscagli, lo stesso che in autunno aveva lanciato l'iniziativa creando il Fondo Nasko e dotandolo subito di 5 milioni di euro. I soldi sono stati ben spesi: ben 1.100 donne sono state aiutate in 9 mesi, almeno altrettante fino alla fine del 2012 potranno ringraziare i promotori dell'iniziativa.

Il programma previsto dal Fondo Nasko prevede il conferimento di un sussidio di 250 euro al mese per 18 mesi - oltre ad aiuti in natura come pannolini, carrozzine, vestiario, etc. - con la collaborazione dei consultori familiari e dei Centri di aiuto alla vita.

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo