Immagine pezzo principale

C'era una volta la cena: una campagna contro la malnutrizione nei bimbi

Nel nostro Paese quasi 1 milione e 300 mila i minori vivono in condizioni di povertà assoluta non riuscendo ad alimentarsi in modo adeguato. La malnutrizione infantile apre la strada - contrariamente a quanto si pensi - all’ obesità: infatti, 1 bambino su 3 in Italia è in sovrappeso o obeso a causa di abitudini alimentari non corrette e uno stile di vita sedentario. Helpcode e l'ospedale Gaslini di Genova promuovono una campagna con la finalità di dare assistenza ed educazione alimentare alle famiglie bisognose.


Pubblicità

Helpcode Italia Onlus - organizzazione no profit che lavora in Italia e nel mondo dal 1988 per garantire a ogni bambino e bambina un’ alimentazione adeguata, un’ istruzione di qualità e cure in caso di malattia -  in collaborazione con l’ Istituto Giannina Gaslini di Genova, ha realizzato il  primo studio sulla Salute Alimentare Infantile e lanciato la campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi “C’ era una volta la cena”.

Nel nostro Paese, sono quasi 1 milione e 300 mila minori che vivono in condizioni di povertà assoluta non riuscendo ad alimentarsi in modo adeguato. E la malnutrizione infantile apre la strada - contrariamente a quanto si pensi - all’ obesità: infatti, 1 bambino su 3 in Italia è in sovrappeso o obeso a causa di abitudini alimentari non corrette e uno stile di vita sedentario.

Offrire assistenza concreta ai bambini a rischio malnutrizione è la finalità principale della campagna “C’ era una volta la cena”, promossa con l’ obiettivo di finanziare un progetto di “Assistenza ed Educazione Alimentare”, tramite un programma di “Cash and Voucher”, per garantire ai bambini bisognosi i mezzi per una sana e corretta alimentazione. Ogni famiglia assistita riceverà, infatti, un codice che la collegherà a un supermercato, all’ interno del quale verrà preselezionata una lista di prodotti salutari e idonei alla composizione familiare, selezionati dai nutrizionisti dell’ Ospedale Gaslini. Le famiglie beneficiarie potranno recarsi nei supermercati convenzionati, scegliere gli alimenti necessari al proprio fabbisogno e, per pagare, presentare il codice ricevuto da Helpcode.

Helpcode opererà, inoltre, anche nelle scuole tramite laboratori educativi, formazione del personale, diffusione di strumenti informativi (libri, giochi, applicazioni) per promuovere una corretta educazione alimentare e prevenire la malnutrizione.

Per sostenere Helpcode in questo progettosarà possibile effettuare una donazione tramite il sitowww.helpcode.org

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo