Immagine pezzo principale

Basta una “nota”, ma giusta

Un concerto a Roma di grandi artisti per aiutare duecento bambini con gravi malformazioni al volto


Pubblicità

Quello tra musica e beneficenza è connubio antico e, a quanto pare, indissolubile. È come se le note di un concerto facessero da collante quanto mai efficace per un obiettivo comune, la solidarietà, con soddisfazione generalizzata per chi partecipa, a qualsiasi titolo, all'evento. Ci sono gli artisti che fanno di queste esibizioni un motivo di orgoglio e, tutto sommato, si fanno "buona pubblicità"; poi ci sono i donatori nei panni di pubblico, e i fan nei panni di donatori; infine, ci sono i beneficiari finali di queste raccolte fondi. "Fai la nota giusta" si inserisce in questo contesto mettendo sul piatto della bilancia, e sul palcoscenico, artisti come Neri Marcorè, Giuseppe Fiorello (foto), Niccolò Fabi, Tiromancino. E ancora, Bungaro e Michele Ascolese, Pier Cortese e Roberto Angelini, Pilar, Tullio Solenghi e Velvet.

Anime artistiche differenti, che trovano però un terreno comune grazie agli strumenti della Social band (foto), quintetto composto da Stefano Cenci, Roberto Polito, Mauro Formica, Claudio Trippa e Mario Amici che firma quotidianamente la colonna sonora della trasmissione "Radio due Social club" condotta da Luca Barbarossa, Virginia Raffaele e Andrea Perroni sulle frequenze di Radio 2. La serata dell'11 maggio, dall'auditorium Parco della musica di Roma, è condotta proprio da Luca Barbarossa e prevede un susseguirsi di interpretazioni dei brani che lo scorso dicembre sono stati pubblicati nell'album "Yes but no!".

Finalità del concerto, raccogliere fondi destinati a sostenere le attività della fondazione Operation smile: in particolare si intende dare risalto alla missione "Smile med 2012", attraverso la quale 200 bambini provenienti dai Paesi del Mediterraneo, nati con malformazioni al volto, potranno essere operati e accompagnati nel percorso di riabilitazione. Per maggiori informazioni consultare il sito www.operationsmile.it

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo