Immagine pezzo principale

Figli a carico, «assegno unico già nella prossima manovra»

Lo chiede il presidente del Forum Gigi De Palo: «Si tratta di un contributo a vantaggio di chi mette al mondo il futuro, anche economico e sociale, del Paese»


Pubblicità

Family Act e assegno unico per i figli. Sono due temi al centro di un incontro tra il ministro della Famiglia, Elena Bonetti, e il presidente del Forum delle famiglie, Gigi De Palo. Il family Act, un progetto integrato di progetti a più livelli che dia sostegno alle famiglie, è uno dei 23 collegati alla prossima manovra indicati nella nota di aggiornamento al Def (Documento di Economia e Finanza). In Parlamento c'è già una proposta di legge del Pd, all'esame della Commissione Affari sociali della Camera. Con la manovra, stando alle intenzioni dichiarate nelle ultime settimane, si dovrebbe intanto iniziare con un intervento sugli asili nido, sia per ridurre le rette sia per costruire nuove strutture. Per il Forum, però, anche l'assegno unico per i figlio dovrebbe già essere inserito nella prossima manovra.

«La presenza esplicita dell’ #assegnounico per ogni figlio all’ interno del testo della nota di aggiornamento al Def è un buon segnale, che sembra finalmente recepire le grida di aiuto dei nuclei familiari con figli e le proposte del Forum delle associazioni familiari. Tutto ciò rappresenta senz’ altro una buona premessa per vedere in manovra questo contributo a vantaggio di chi mette al mondo il futuro, anche economico e sociale, del Paese. Dopo anni di promesse e auspici mancati, tuttavia, non ci facciamo illusioni: il Forum Famiglie vigilerà affinché questa possa diventare una piccola grande vittoria del proprio lavoro e tutte le famiglie con figli possano ricevere subito un segnale forte e concreto di sostegno da parte delle istituzioni. Le famiglie meritano serietà e concretezza»: così ha commerntato il presidente del Forum.

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo