Immagine pezzo principale

Amabili resti

Un bel thriller psicologico che tiene con il fiato sospeso


Pubblicità

A Norristown, in Pennysilvania, vive la famiglia Salmon. Susie (Saoirse Ronan), la figlia più grande, è un'adolescente appassionata di fotografia e innamorata del compagno di scuola Ray Singh. Un giorno, il 6 dicembre 1973, dopo essersi incontrata con Ray la ragazza viene fermata sulla strada dal vicino di casa, il signor Harvey. Uomo tranquillo con la passione per le case di bambola, il signor Harvey la invita a entrare in casa: qui la conduce in rfugio sotterrano e la uccide brutalmente. Lo spirito di Susie si muove così tra terra e cielo. Il film di Peter Jackson è ben fatto, rende il flusso di coscienza del romanzo di Alice Sebold e lascia sempre con il fiato sospeso, non indicato per i ragazzi. È previsto infatti il divieto per i minori di 14 anni.

Lunedì 10, ore 21.00 - Sky Cinema 1
Giudizio critico: buono
Pubblico: adulti

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo