Immagine pezzo principale

Adozione a Distanza, due vite che cambiano per sempre!

Grazie al tuo aiuto Save the Children pianifica un intervento di lungo termine, lavorando con le famiglie e le comunità locali, per assicurare cure mediche, acqua potabile, cibo e istruzione. Bastano 25 euro al mese per creare un legame speciale con un bambino e garantirgli un futuro di speranza e opportunità


Pubblicità

Per Save the Children “Adozione a Distanza” significa dare la possibilità di un futuro migliore a tanti bambini che vivono in aree del mondo segnate da povertà, malattie, conflitti e catastrofi naturali. Moltissimi bambini vivono in situazioni per noi inimmaginabili: in ripari di fortuna, senza cibo a sufficienza, né acqua potabile, e a volte senza nessuno che si occupi di loro.

Grazie al tuo aiuto Save the Children può pianificare un intervento di lungo termine, lavorando con le famiglie e le comunità locali, per assicurare ai bambini cure mediche, acqua, cibo e istruzione.

 Con l’ Adozione a Distanza aiuterai a costruire scuole, formare insegnanti, distribuire vitamine e antiparassitari. Aiuterai a portare acqua pulita e servizi igienico-sanitari per migliorare la salute del bambino che sostieni, ma anche di tutti gli altri bimbi della sua comunità. Con 25 euro al mese ti prenderai cura di un bambino che ha bisogno di aiuto e di tutti i piccoli di quell’ area. Nascerà un legame unico e speciale: attraverso le lettere e i disegni del bambino che sostieni conoscerai il suo villaggio, i suoi amici e la sua famiglia. Avrai inoltre la possibilità di scrivergli e andare a trovarlo nel paese in cui vive, visitando i progetti di Save the Children.

Il progetto di Save the Children

L’ Adozione a Distanza è l'attività di punta di Save the Children. Con una donazione minima di €25  mensili puoi adottare a distanza un bambino e tutta la sua comunità.
Il tuo contributo aiuta l’ Organizzazione a portare avanti programmi di salute, istruzione e nutrizione.

 

Come funziona il sostegno a distanza di Save the Children

Subito dopo l'adesione, viene stabilito il legame con il bambino o la bambina che sosterrai in uno dei paesi in cui è attiva l’ Adozione a Distanza: Filippine, Nepal, Mali, Malawi, Mozambico, Egitto, El Salvador, Bolivia e Vietnam.

Save the Children ti invia subito una fotografia e una scheda informativa del bambino oltre a una sintesi del progetto in cui è inserito. Nel corso dell'anno riceverai nuovi aggiornamenti sulle attività nell’ area e sul bambino.

In questo modo seguirai la crescita del bambino che sostieni e vedrai i miglioramenti che le tue donazioni contribuiscono a realizzare nella sua vita e in tutta la comunità. Potrai scrivere al bambino e andarlo a trovare nel suo paese quando vorrai, basterà comunicarlo per tempo a Save the Children.

La forza di questo programma è infatti proprio il legame unico che si crea con il bambino.

Perché attivare un sostegno a distanza Save the Children?

  • Perché da oltre 90 anni Save the Children è al fianco dei bambini di tutto il mondo, e da più di 40 anni porta avanti programmi di Adozione a Distanza.
  • Perché con l’ Adozione a Distanza si può migliorare concretamente la vita di tanti bambini e dare loro un futuro migliore
  • Perché puoi incontrare il bambino che sostieni e visitare i progetti sul campo, toccando con mano l’ efficacia dell’ intervento di Save the Children sulla vita di tanti piccoli.
  • Perché puoi verificare come vengono investiti i fondi raccolti e i risultati raggiunti sul campo leggendo il Bilancio dell’ Organizzazione (http://www.savethechildren.it/chi_siamo/bilancio.html). Nel 2014 Save the Children ha ricevuto il premio “Oscar del Bilancio 2014 per le Organizzazioni non Erogative Non profit”.

I Paesi coinvolti nel sostegno a distanza

Adotta un bambino a distanza. Con 25 euro al mese il piccolo e tutti i bambini della sua comunità potranno andare a scuola, ricevere cibo, acqua e le cure mediche di cui hanno bisogno per crescere e costruirsi giorno dopo giorno un futuro migliore.

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo