Immagine pezzo principale

A Milano un festival sul teatro ragazzi

Dal 2 al 4 maggio "Segnali" presenta 17 spettacoli, che hanno come filo conduttore Pollicino e il tema dell'abbandono. Si svolge in quattro spazi: Buratto,Verdi, Fontana e Bì La fabbrica del Gioco e delle arti di Cormano


Pubblicità

Giunto ormai alla sua 29esima edizione, torna Segnali. Festival teatro ragazzi dal 2 al 4 maggio, dedicato al teatro per le giovani generazioni. Il Festival è organizzato dai Centri di Produzione Teatrale Teatro del Buratto e Elsinor Centro di Produzione Teatrale, e vede la direzione “tutta al femminile” di Renata Coluccini e Giuditta Mingucci.
Tre intense giornate di spettacoli, dal 2 al 4 maggio 2018, che si svolgeranno presso il Teatro del Buratto Bruno Munari, il Teatro Verdi, il Teatro Fontana a Milano e presso gli spazi di Bì La fabbrica del Gioco e delle arti di Cormano.

Ospiti di Segnali saranno 17 spettacoli tra cui 2 produzioni di Compagnie Lombarde sostenute da NEXT, Laboratorio delle idee per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo.     
Un cartellone con 11 debutti nazionali su 17 spettacoli molto diversi tra loro per linguaggi e tematiche (interattivo, di figura, d’ attore, teatro danza e circo contemporaneo). 
Fil rouge di questa edizione è la presenza di un “Pollicino” al giorno di tre diverse compagnie, che fa emergere l’ urgenza di un tema come quello dell’ abbandono e della perdita che ritorna in forme diverse anche in altri spettacoli.    

Come sempre il Festival è aperto al pubblico milanese, non solo dei più piccoli ma anche dei grandi, molti infatti gli spettacoli tout-public: perché uno spettacolo di teatro ragazzi è innanzitutto uno spettacolo e non c’ è limite di età per apprezzarlo.

Saranno presentati due spettacoli internazionali: il primo – Pulgarcito - del Teatro Paraiso dalla Spagna, il secondo – Skreek - del TWOF2/Dascollectiv performance art for young audience invece proveniente dall’ Austria.  Non mancherà, inoltre, lo storico appuntamento con la consegna degli EOLO AWARDS organizzati dalla rivista di teatro ragazzi Eolo e destinati a premiare spettacoli e artisti che si sono distinti nell’ ambito del Teatro Ragazzi. La consegna si terrà giovedì 3 maggio alle ore 21.00 al Teatro del Buratto Bruno Munari.    Il Festival è un momento irrinunciabile di conoscenza, scambio, confronto e approfondimento sulle poetiche e sui percorsi artistici della produzione teatrale dedicata al Teatro Ragazzi che individua nel pubblico delle nuove generazioni il suo referente privilegiato.

INGRESSO GRATUITO PER OPERATORI ACCREDITATI E RIDOTTO A 5€ PER PUBBLICO.

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo