Immagine pezzo principale

Come fare una donazione per il progetto "Emergenza Kurdistan - diamo un futuro ai bambini"

Dare il proprio contributo a favore dei profughi kurdi è molto semplice. Puoi donare con diverse modalità: c/c postale, c/c bancario, carta di credito o per telefono. E' un'iniziativa comune tra Famiglia Cristiana e Focsiv.


Pubblicità

Poche parole per questa campagna: dobbiamo raccogliere 40 mila euro per sostenere, a Erbil, cento famiglie di sfollati con neonati o bambini.

Le donazioni serviranno per prodotti di prima necessità (latte in polvere, fornelli per cucina, pannolini, medicine) ma anche per il supporto psicologico alle mamme e attività di animazione e scolarizzazione dei bambini.

Chi vuole contribuire mandi le sue offerte all’ Associazione don Giuseppe Zilli Onlus:

- tramite c/c postale n. 14365209 intestato ad Associazione don Giuseppe Zilli Onlus - Via Giotto 36 - Milano; 


- tramite c/c bancario intestato ad Associazione don Giuseppe Zilli Onlus - Via Giotto 36 - Milano, presso Banca Prossima, IBAN: IT 73 H 03359 01600 1000 0011 9733; 


- tramite carta di credito sul sito www.famigliacristiana.it/donzilli, cliccando su “DONA ADESSO”; 


- comunicando il numero della carta di credito e la data di scadenza telefonicamente allo 02/48.01.20.40 o per e-mail a donzilli@stpauls.it


Sempre da indicare la causale del versamento: AIUTIAMO LE FAMIGLIE CRISTIANE SFOLLATE IN KURDISTAN. Tutte le donazioni verranno devolute per l’ Emergenza Kurdistan a Focsiv.


Immagine articolo
La copertina di FC n.8, che lancia l'iniziativa comune tra Focsiv e Famiglia Cristiana in aiuto delle popolazioni curde.
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo