Paolo VI, il Papa del dialogo

A Gerusalemme, nel gennaio 1964, ha abbracciato Atenagora, Patriarca ecumenico di Costantinopoli. Nello stesso anno, a dicembre, in India, a Bombay, ribadì il desiderio di confrontarsi seriamente e in maniera costruttiva con le religione non cristiane. Nel 1965, a New York, parlò davanti all'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Giovanni Battista Montini, una ricca esperienza nella Segreteria di Stato, Papa dal 1963, volle proseguire i lavori del Concilio Vaticano II, potenziò il Segretariato per l'unità dei cristiani. Uomo di dialogo, domani viene proclamato beato, a Roma, da papa Francesco. In questa gallery le immagini più belle e significative del suo pontificato. Foto dell'agenzia Corbis.

Pubblicità

Pubblicità