La clausura, a Roma: Internet e Whatsapp, Dio parla anche in rete

Tre anni fa, le Agostiniane del monastero dei Santi Quattro Coronati hanno aperto un sito. Da un anno curano un chat. Si fanno vivi in tanti.

Pubblicità
{channelLogo}

A pochi passi da piazza San Giovanni, in direzione del Colosseo, nel monastero di clausura dei Santi Quattro Coronati a Roma, la spiritualità agostiniana “abita” dal 1564. Dal rumore si passa al silenzio. Dal caos alla pace. È un luogo fisico, ma è anche un luogo interiore. Preghiere e armonie sono diventate patrimonio di molti anche grazie a Tv2000 che a sera inoltrata trasmette da lì Compieta. Sul numero 19 di Famiglia Cristiana, un ampio reportage. Il servizio è di Geraldine Schwarz.  Le fotografie sono di Carlo Gianferro.

Loading

Pubblicità