Il mito di Johnny Hallyday

A 74 anni se ne è andato Johnny Hallyday, nome d'arte di Jean-Philippe Smet, cantante e attore francese considerato l'icona del rock del suo Paese. Ha venduto più di cento milioni di dischi, scritto oltre mille canzoni e il suo volto e la sua voce inconfondibile hanno rappresentato per anni l'immagine dell'artista maledetto. Amatissimo per la generosità con cui si mostrava sul palco durante i suoi concerti maestosi. Dalle 3 di questa notte, ora della sua scomparsa, tutte le radio francesi mandano in onda i suoi successi, e si susseguono le telefonate degli ascoltatori, dei politici, dei colleghi musicisti.

Pubblicità
{channelLogo}

A 74 anni se ne è andato Johnny Hallyday, nome d'arte di Jean-Philippe Smet, cantante e attore francese considerato l'icona del rock del suo Paese. Ha venduto più di cento milioni di dischi, scritto oltre mille canzoni e il suo volto e la sua voce inconfondibile hanno rappresentato per anni l'immagine dell'artista maledetto. Popolare e amatissimo per la generosità con cui si mostrava sul palco durante i suoi concerti maestosi, dalle 3 di questa notte, ora della sua scomparsa, tutte le radio mandano in onda i suoi successi e si susseguono le le telefonate degli ascoltatori, dei politici, dei colleghi musicisti,

Loading

Pubblicità