Il caso della settimana
Associazione Don Giuseppe Zilli

Tecla, 56 anni, si è separata dal compagno alcolista e violento

Pubblicità

TECLA, 56 ANNI, si è separata dal compagno alcolista e violento quando i tre figli erano ancora piccoli e li ha cresciuti da sola fra tante privazioni. Proprio a seguito delle violenze subite, la donna è stata riconosciuta disabile e la sua pensione è l’ unica entrata della famiglia. La casa in cui vive è popolare, ma per l’ accumularsi di arretrati nel pagamento dell’ affitto si trova a un passo dallo sfratto esecutivo. I figli di 18 e 20 anni, benché segnati nel fisico e nell’ anima dai gravi traumi dell’ infanzia, non smettono di cercare disperatamente lavoro. L’ ultimogenito, undicenne, affetto da anemia falciforme, necessita di terapie e accurati controlli specialistici che la madre non può assicurargli. Tecla ci chiede una mano che possa dare alla sua famiglia un po’ di respiro.



Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo