Il caso della settimana
Associazione Don Giuseppe Zilli

MARTINA, 13 anni, è affetta da una sindrome rara che provoca ritardi nello sviluppo fisico e mentale

Pubblicità

MARTINA, 13 anni, è affetta da una sindrome rara che provoca ritardi nello sviluppo fisico e mentale e la costringe a muoversi con la sedia a rotelle. La bambina va guardata a vista e assistita in tutti gli atti quotidiani della vita. Spesso, accompagnata dai genitori, bisogna ricoverarla in una struttura specializzata lontana da casa, per controlli su complicazioni che si sono presentate. Casalinga la mamma e falegname il papà, lontani dal paese vivono in situazione assai precaria, con spese che superano sempre le scarse entrate. Oltre alle numerose medicine, Martina necessita di sussidi sanitari a pagamento che i genitori (anche di altri due figli, maggiorenni e disoccupati) non sono in grado di procurarle. La famiglia, che vive in casa popolare lacerata da debiti e arretrati d’ affitto, si affida alla solidarietà dei lettori.



Loading

Pubblicità