Il caso della settimana
Associazione Don Giuseppe Zilli

Giancarlo, 61 anni, vive con moglie, due figli

Pubblicità

GIANCARLO, 61 anni, vive con moglie, due figli, il genero e due nipotini in tenera età. Il figlio maggiore, 33 anni, soffre di sindrome delirante dissociativa che lo costringe a ricoveri ospedalieri continui. La figlia, 28 anni, benché sana fisicamente, non è in grado di assumersi responsabilità lavorative remunerate. In famiglia non entra reddito fisso poiché, sia Giancarlo sia il genero, sono occupati in lavori di fortuna e saltuari. Il poco che guadagnano è destinato a saldare i debiti del suocero, deceduto dopo un dissesto finanziario che ha fatto precipitare sul lastrico tutta la famiglia. La moglie cinquantasettenne, per mancanza di mezzi, è costretta a rinviare cure dentarie di cui ha urgente bisogno. Il caso lo segnala il parroco che, conoscendo la generosità dei lettori, spera con loro di risollevare le sorti di questa famiglia tanto provata.



Loading

Pubblicità