Il caso della settimana
Associazione Don Giuseppe Zilli

Ersilia, 50 anni, è andata avanti a denti stretti

Pubblicità

ERSILIA, 50 ANNI, è andata avanti a denti stretti e tra mille difficoltà per crescere il figlio che ora ha 29 anni. Colpita da enfisema polmonare, è obbligata a usare l’ ossigeno liquido per respirare: uno fisso e uno portatile senza il quale non è in grado di avere un minimo di vita sociale e di autonomia. A causa della gravità delle sue funzioni cardio-respiratorie, Ersilia è in attesa di trapianto cuore-polmoni. La pensione d’ invalidità che riceve è l’ unica entrata sicura, ma non copre l’ indispensabile per vivere. Ovviamente si è vista arrivare il preavviso di sospensione delle forniture di luce, gas e acqua per le troppe bollette inevase e, per l’ accumularsi di arretrati nel pagamento dell’ affitto, anche la minaccia dello sfratto esecutivo.



Loading

Pubblicità