Il caso della settimana
Associazione Don Giuseppe Zilli

Cosimo, 54 anni, separato, contribuisce al mantenimento del figlio

Pubblicità

COSIMO, 54 anni, separato, contribuisce al mantenimento del figlio ma con il dispiacere di non poterlo vedere e seguire come vorrebbe, perché vive con la madre in regione lontana dalla sua residenza. L’ uomo non possiede né casa né auto ed è costantemente assillato da gravi disagi economici; oltre al mantenimento del figlio e suo, ha l’ affitto e considerevoli spese di trasporto per recarsi al lavoro. Colpito da patologia rara, dovuta all’ inquinamento e riconosciuta dal Ssn solo in alcune Regioni, Cosimo è divenuto una larva. Lontano da casa, a pagamento presso un Istituto altamente specializzato, gli è stata prospettata la possibilità di alleviare gli effetti della malattia sottoponendosi a una delicata operazione di disintossicazione. Cosimo non ha risorse, e solo con il nostro generoso aiuto potrà concretizzare il suo “viaggio della speranza”.



Loading

Pubblicità