Il caso della settimana
Associazione Don Giuseppe Zilli

Agostina, 67 anni, sposata, un figlio quarantaduenne

Pubblicità

AGOSTINA, 67 ANNI, sposata, un figlio quarantaduenne, conduce da tempo con i suoi cari una vita di stenti. La donna, limitata nei movimenti da una grave forma di artrosi, non riesce più a svolgere i lavori di collaborazione domestica con cui aiutava la famiglia a tirare avanti. La condizione psicologica del figlio, operaio disoccupato da oltre due anni, rasenta la disperazione per la estenuante, umiliante e inutile ricerca di lavoro. Unico reddito la povera pensione del marito. Causa la persistente precarietà economica, Agostina ha dovuto ricorrere a prestiti per pagare utenze e affitto di casa. Ora la famiglia – scrive il parroco – ha subìto lo sfratto esecutivo e soltanto con un aiuto straordinario può sperare di risollevarsi e uscire dalla penosa situazione.



Loading

Pubblicità