Immagine pezzo principale

Vessicchio è tornato e il pubblico esulta

Un boato, un applauso e una standing ovation... questo ha scatenato l'apparizione di Peppe Vessicchio sul palco dell'Ariston dopo la pausa del 2017. E i social lo celebrano a modo loro.


Pubblicità

È bastato fare il suo nome durante la prima serata e inquadrare la sua faccia simpatica e sorridente dar il via a una sentita standing ovation e per render felici oltre ogni immaginazione i suoi numerosi fan. Il maestro Peppe Vessicchio dopo un anno di assenza è di nuovo all'Ariston a dirigire l'orchestra durante l'esibizione di Ron, di Elio e le storie tese e Mario Biondi. Tra gli orchestrali vestiti di bianco sfoggia un papillon rosso fiammante e da quel momento l'entusiasmo per il suo ritorno si diffonde sui social dove lo troviamo persino in versione Playmobil mentre l'account Twitter ufficiale di Sanremo 2018 della Rai lo omaggia con una "GIF che tutto il WWW aspettava"...

Nel 2017 la sua assenza aveva scatenato delusione e ironia sui social. Tutti ricordano l'hashtag #escilo, con il quale il pubblico sottolineava il desiderio di riaverlo sul palco e  #intantoVessicchio un tormentone che spinse centinaia di utenti a rappresentare, attraverso fotomontaggi ironici, il passatempo preferito del grande maestro durante la sua assenza (dedito all’ alcol, alle donne, al giardinaggio, al gioco d’ azzardo, ai balli scatenati...). L'attesa non è stata lunga. Durante la seconda serata del 2017, il Maestro si materializzò, ospite, seduto in platea con un papillon arcobaleno  e soprattutto quest'anno è già  tornato a dirigere.

Intanto lui oltre al ritorno al Festival si gode una nuova e importante nomina, quella di “Direttore musicale delle iniziative promosse dall’ Antoniano”. «Sono davvero entusiasta. Lo scorso anno ho avuto la meravigliosa opportunità di lavorare alla direzione artistica e alla realizzazione della compilation del 60° Zecchino d’ Oro, in collaborazione con lo staff dell’ Antoniano. A breve selezioneremo i brani della 61ª edizione assieme ad una commissione molto interessante, alla quale parteciperanno tra gli altri anche Nicoletta Mantovani, Francesca Michielin e Ghemon. Non vedo l’ ora dunque di cominciare un nuovo Zecchino d’ Oro appena concluso il Festival di Sanremo, in cui sono felice di ritrovare il Piccolo Coro tra i duetti”. 

Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo