Immagine pezzo principale

Usa la sporta, la natura ringrazia

Ma vanno bene anche le borse di tela. Campagna dell'associazione "Comuni virtuosi" per convincere a fare la spesa senza usare sacchetti di plastica. Molto inquinanti.


Pubblicità

Li usiamo per pochi minuti al giorno, hanno calcolato tra i 10 e i 20 al massimo. Ma perché si distruggano servono più di 100 anni. I sacchetti di plastica derivano dal petrolio e deturpano l'ambiente. Per liberare cittadini e aziende dalla dipendenza che riescono a causare, l'Associazione Comuni virtuosi, in collaborazione con Wwf, Italia nostra, Fai e Adiconsum, organizza fino al 24 aprile “Porta la sporta”, una campagna di sensibilizzazione contro l’ uso degli inquinantissimi sacchetti.

Obiettivo dell’ iniziativa, dimostrare che si può vivere senza plastica, usando borse di tela o l’ antico cestino. Tutti contenitori che sono riutilizzabili e anche, diciamolo, più belli dei sacchetti, i quali a loro volta vengono distribuiti gratis nei supermercati, ma il cui costo è spesso compreso dai commercianti nei prezzi finali dei prodotti. Molte le iniziative in programma in tutta Italia: dagli incontri sulla plastica a workshop per adulti e bambini per creare oggetti d’ uso comune con materiali riciclati, a distribuzione di buste di cotone gratuite in diversi Comuni. Informazioni e appuntamenti su www.portalasporta.it.

Immagine articolo
Loading

Pubblicità
Iniziative San Paolo