Una musica può fare

Nasce Songs and words of the world, Festival internazionale della canzone per ragazzi aperto agli alunni di tutte le scuole del mondo. I proventi andranno a Save the children

Pubblicità

Come canta Max Gazzè in una delle sue ballate più note "Una musica può fare, salvarti sull'orlo del precipizio": a maggior ragione se le finalità sono nobili come quelle di "Songs and words of the world", primo Festival internazionale della canzone per ragazzi rivolto a tutte le scuole elementari, medie e superiori del Mondo. 

L'iscrizione è gratuita e la procedura semplicissima: entro il 15 giugno 2013, gli insegnati dovranno inviare uno o più video registrati a livello amatoriale di brani elaborati in classe dal punto dei vista dei testi e delle melodia con gli estremi dei "compositori" all'indirizzo mail redazione@songsandwordsoftheworld.it. Per entrare nei dettagli del regolamento, è possibile scaricare i contenuti direttamente sul sito o guardare il video di presentazione su Youtube.  

Una giuria presieduta da artisti quali Mietta, Luca Rustici e Ania Cecilia si occuperà di selezionare i testi migliori e i cantanti che parteciperanno al casting che si terrà dall'1 al 5 luglio presso i Jungle Studio di Milano. L'idea, infatti, è che il Festival diventi anche un programma televisivo in 14 puntate trasmesso da Rai YoYo

Le 10 migliori canzoni saranno successivamente arrangiate dallo stesso Luca Rustici per diventare un cd distribuito con l'etichetta L'n'r' production: parte della vendita del ricavato dell'album sarà devoluta in beneficenza all'associazione Save the children.

Songs And Words Of The World si concluderà il 21 settembre al Pala Meeting di Riva Del Garda con una serata-evento presentata da Marco Bellavia che torna sul palcoscenico per l’ occasione, e da Daniele Battaglia. In questa occasione, i bambini e i ragazzi che avranno superato il casting di Milano eseguiranno dal vivo e con l'ausilio dell'orchestra le dieci canzoni finaliste, in duetto con noti cantanti. Al termine della serata, la giuria proclamerà la canzone vincitrice del Festival della canzone internazionale per ragazzi, il cui premio consisterà nella realizzazione di un videoclip, offerto realizzato e prodotto dalla casa di produzione Winter Video. 

Pubblicità