Sky rinnova il suo look e punta sull'Hd

Sky cambia look e punta tutto sull'alta definizione e la possibilità di scegliere i programmi preferiti. A presentare la nuova offerta della pay tv di Rupert Murdoch è stato l'amministratore delegato di Sky Italia Tom Mockridge:  L'Hd è il nuovo colore e con My Sky Hd diamo la possibiità agli italiani di vedere partite e film in alta definizione. Entro agosto avremo 35 canali in hd, che diventeranno 50 entro il 2011 . Una televisione che si fa sempre più personalizzata, grazie alla possibilità di registrare anche due programmi alla volta da rivedere quando si vuole:  Nei periodi di recessione riscontriamo una crescita della domanda per la pay tv - spiega Tom Mockridge -, perché le famiglie passano più tempo in casa e vogliono avere a disposizione film, sport e programmi dedicati anche per i bambini: mySky permette di farlo secondo le proprie esigenze, senza dover inseguire gli orari dei palinsesti . E, sempre a proposito di crisi, anche i prezzi sono stati abbassati: l'installazione costerà 59 euro una tantum (invece degli attuali 199 euro) e il pacchetto base (ovvero i tre pacchetti mondo) costerà 19,90 euro, dieci in meno rispetto ai vecchi prezzi. Dopo due trimestri negativi, però, i Mondiali hanno dato nuova spinta agli abbonamenti e Sky punta a continuare questa crescita.

Per gli appassionati di calcio, da settembre tutte le partite della serie A saranno ad alta definizione. Per i commenti dei calciatori non si dovrà attendere il 90  minuto, ma saranno fatte interviste anche durante l'intervallo. Inoltre, prima della partita, le telecamere di Sky entreranno anche negli spogliatoi. Nessuna novità, per il momento, per i canali Sky Uno e Sky Cinema, così come non sono stati annunciati nuovi nomi. Dopo Fiorello e Lucio Dalla, approdano a Sky Corrado Guzzanti e Adriano Celentano che nella serie "Il ragazzo della via Gluck"  si trasforma in un cartoon. Inoltre, come lo stesso Rupert Murdoch aveva annunciato al presidente della Camera Gianfranco Fini qualche settimana fa, entro la fine dell'anno nascerà un nuovo canale: Babel Tv, dedicato agli immigrati in Italia.

Proprio commentando l'incontro tra Murdoch e i vertici delle istituzioni italiane, ma anche la dura opposizione al ddl intercettazioni, Tom Mockridge ha commentato:  Come tutte le aziende che lavorano in questo Paese Sky Italia rispetta le leggi italiane e intrattiene rapporti con le istituzioni. Ma una legge che difende la corruzione e limita la libertà di informazione e minaccia di mandare in galera i giornalisti è sempre una legge sbagliata. Noi ci opporremo con qualunque mezzo .

L'amministratore delegato di Sky Italia Tom Mockridge
Pubblicità